Lavorazione metallo duro

La lavorazione metallo duro è un intervento che deve essere eseguito da personale competente e soprattutto con l’utilizzo di strumentazioni adatte. Infatti, sono necessari utensili superabrasivi in diamante e CBN a legante galvanico resinoide, altrimenti si potrebbero ottenere dei risultati negativi. Ad esempio errori durante la lavorazione del metallo duro, potrebbero influenzare notevolmente le proprietà e le prestazioni dei prodotti ottenuti anche in termini di durezza e durata nel tempo. Per impedire che tutto questo possa avvenire, è necessario contattare un’azienda specializzata come nel caso di Leoma Diamant che fornisce le soluzioni adatte per imprese che operano nel settore dell’industria meccanica di precisione, in quella aerospaziale, automobilistica, nautica oppure per effettuare interventi di lavorazione di pietra, compositi, plastici, rinforzati e vetroresina: vi metteremo a disposizione tutta l’esperienza maturata nel settore, consigliandovi al meglio sulle tecniche necessarie per poter eseguire un intervento di lavorazione metallo duro.

Lavorazione metallo duro: la rettifica e la fresatura

La lavorazione metallo duro può avvenire con diverse modalità, a seconda dei risultati che si vuole conseguire. Ad esempio, utilizzando la mole diamantate si può effettuare l’intervento di rettifica. È importante in queste situazioni scegliere la dimensione adatta della grana del materiale per scoprire quale tipologia di mole diamantata utilizzare. Bisogna ricordare che, maggiore sarà il grado abrasivo della mole, migliori saranno i risultati per quanto riguarda la forza di rettifica, con tempistiche più ridotte. Ovviamente, ci sono aspetti positivi ed altri negativi nella scelta di una mole di queste caratteristiche in quanto, la sua durata, sarà più breve e sarà peggiore la qualità della superficie. Occorre anche tenere in considerazione le caratteristiche di durezza del materiale per ottenere un risultato che sia soddisfacente sia per precisione di taglio, che per quanto riguarda la qualità della superficie. Un’altra tipologia di lavorazione metallo duro è quello della fresatura: può essere applicata in diversi settori e permette dei risultati importanti sia per quanto riguarda la qualità delle superfici, che per quanto concerne le tempistiche di intervento. Ad esempio, questo approccio tecnologico può essere preso in considerazione soprattutto se si devono realizzare pezzi con geometrie complesse.

Lavorazione metallo duro: la tornitura

Ci sono tante altre tipologie di lavorazione metallo duro che possono essere eseguite per ottenere determinati riscontri, come nel caso della tornitura molto adatta per la sgrossatura, asportando enormi volumi di materiale. Ovviamente, il tratto caratteristico di questo approccio, è quello di utilizzare un utensile che disponga di maggior durezza rispetto al metallo da lavorare. Se, invece, si vuole migliorare la qualità del risultato per quanto riguarda la superficie esterna, si può lavorare con la lucidatura del metallo che può essere seguita con un apposito macchinario. In pratica, si sfruttano le caratteristiche di una pasta diamantata che si va a depositare sul pezzo mediante vari supporti di legno oppure in plastica. Se volete avere il massimo supporto per quanto riguarda la lavorazione metallo duro, date un’occhiata al nostro sito ufficiale, potete trovare tante risposte ai vostri interrogativi oppure utilizzate il numero di telefono indicato per contattarci.

Form richiesta informazioni

* Campi obbligatori
L’invio della richiesta di informazioni tramite il presente modulo comporta l’accettazione dell'informativa trattamento dei dati personali consultabile QUI

La sede di LEOMA DIAMANT è in Via G.Marconi, 1/A  10040 Druento (TO) Italy